expr:class='"loading" + data:blog.mobileClass'>

domenica 7 agosto 2016

Colpo grosso da Cartier

No dai, ditemi che è uno scherzo. Ma chi è l'art director dell'ultima campagna adv di Cartier? Pluto? Paperino?
Ah..ho capito: il figlio di Piero Angela.
Zoom sull'inconfondibile cofanetto rosso decorato a filo oro (nella vita di ogni donna è la seconda  delle due certezze fondamentali preceduto solo dal saper riconoscere la propria madre) sormontato da due anelli tempestati di brillanti. Uno che giusto il Sultano del Brunei potrebbe acquistare e l'altro.. come a dire "dai, questo se vendi un rene ce la fai".
Poi se ti stropicci bene gli occhi (l'ho vista stamattina appena sveglia) vedi che c'è una Lei riflessa. E un Lui -preoccupatissimo- alle sue spalle.
Scena tipica: lei ha virato all'improvviso e si è avvicinata con non-chalance alla vetrina con la stessa spontaneità a cui si avvicina a una vetrina di un negozio cinese in liquidazione.
Lui è in maglia a girocollo, non in abito, quindi o è Mr Grey che è uscito in pigiama per andare da Cartier tanto lui è figo.. oppure è un poveraccio che era distratto e non ha evitato per tempo la pericolosa vetrina.
È la storia del mondo. Lei batte Lui perché Lui (che è più forte) non fa in tempo.